Sentimento dello spazio

Just another WordPress.com site

The Mediterranean Approach 9 giugno 2011

Filed under: antropologia,arte,geopolitica,mediterraneo,mostre,psicogeografie — Sentimento dello Spazio @ 13:35


Durante la Biennale di Venezia del 2011, parallelamente alle altre mostre organizzate in tutta la città, il primo piano di Palazzo Zenobio ospita la mostra The Mediterranean Approach con opere di prominenti artisti e registi indipendenti che vivono e lavorano nell’area del Mediterraneo e che rappresenteranno attraverso il loro lavoro video e installazioni i temi principali che caratterizzano le loro aree di provenienza come sviluppo, migrazione, cambiamenti climatici e libertà d’espressione, pensiero e religione.

Il Mar Mediterraneo rappresenta un sistema geopolitico unico nel mondo; un punto d’incontro di tre continenti, Africa, Asia ed Europa. Ad ovest lo Stretto di Gibilterra connette il Mediterraneo con l’Oceano Atlantico. A nord est il Mare di Marmara, i Dardanelli e il Bosforo lo collegano al Mar Nero. Il canale di Suez mette in comunicazione il Mediterraneo con il Mar Rosso nel sud est. Politicamente un crocevia tra Est ed Ovest e, economicamente tra Nord e Sud, l’area del Mediterraneo comprende diverse comunità culturali e civiltà, differenti stili di vita e modi di pensare. E’ anche culla delle maggiori religioni monoteiste.
Mediterraneo, leggendario orizzonte delle antiche rotte di commercio, è molto di più di un’espressione geografica: una complessità di idee, legate all’incontro di popolazioni, luogo di nascita dell’Occidente e una porta aperta sull’Oriente.
In entrambi i versanti del Mediterraneo, i valori sono i medesimi, il desiderio e la necessità di libertà e democrazia è lo stesso. ART for The World é profondamente convinto che lo scambio tra culture possa essere portatore di dialogo e amicizia tra i popoli del mediterraneo.


THE MEDITERRANEAN APPROACH

è curata da Adelina von Fürstenberg , Presidente di ART for The World insieme a Thierry Ollat, Direttore del Musée dʼArt Contemporain (MAC), Marseille, e organizzata in collaborazione con lʼarchitetto Uliva Velo e la curatrice indipendente Anna Daneri.


Gli artisti:

Ghada Amer (Egitto), Ziad Antar (Libano), Faouzi Bensaïdi (Marocco), Marie Bovo (Spagna), David Casini (Italia), Hüseyin Karabey (Turchia), Ange Leccia (Francia), Adrian Paci (Albania), Maria Papadimitriou (Grecia), Khalil Rabah (Palestina), Zineb Sedira (Algeria), Gal Weinstein (Israele), Peter Wuethrich (Svizzera).


Palazzo Zenobio, Venezia

1 giugno – 15 agosto 2011
dalle 10 alle 18
vaporetto n.2 fermata S.Basilio/Zattere, direzione Campo S.ta Margherita

THE MEDITERRANEAN APPROACH ha l’ambizione di viaggiare ed essere presentata tra il 2011-2013 in alcune delle principali città portuali dell’area del Mediterraneo, per concludersi a Marsiglia nel 2012, nel contesto di Marseille Provence 2013, Capitale Culturale d’Europa.

http://www.artfortheworld.net/

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...